Archivi del giorno: 5 giugno 2007

autolesionismo…

A volte mi chiedo se esiste un qualche limite al mio essere un individuo contorto…Innanzitutto al momento sto ascoltando “It hurts” degli Angels and Airwaves, in cui la voce del mio adorato Tom Delonge non sembra la sua e già questo mette una tristezza assurda, considerando poi che fuori piove, direi che questo è volontario farsi del male! Il fatto è che probabilmente mi manca la mia principale fonte di sofferenza, mi manca stare male per qualcosa per cui, in qualche perverso modo, valeva la pena stare così. Ora, che senso ha quest’umore del cazzo? Il fatto è che la fine è diversa da come me l’ero immaginata ed è diversa perchè è meno diversa di quanto pensavo sarebbe stata. Sono spiazzata perchè, anche se ciò che provavo non c’è più, non avverto il senso di libertà che tanto agognavo quando la vicenda gravava sulle mie spalle con tutto il suo carico di paranoia e frustrazione. Sarà che sono una persona masochista, ma la sensazione di vita che mi dava il dolore che mi stringeva lo stomaco in una morsa, mi manca. E’ assurdo…eppure è vero…d’altronde negli ultimi 2 anni, e più, un sacco di cose sono state vere e assurde contemporeneamente…E giusto per ritornare ai giorni in cui il peso di questa storia mi teneva inchiodata alla mia lacerante angoscia, ho deciso di ascoltare Good Mourning e questa è la canzone che più di tutte descrive ciò che sentivo…
“Blue Carolina”

It’s everything that I can do right now
To not think about you moving further off with every passing second
And every night of this lonely summertime
I feel you missing from my heart, a part was kidnapped from my soul

Well I can hardly wait until I get the sun and your lips both pressing on my skin
Well I can hardly wait until I feel that thrill my heart that starts inside your eyes
And a song in my head that burns so good on my tongue
Yes I will, yeah, yeah
Yes I will

The night is aging as the sun warms your face
Won’t you turn around and stay for good, the air is getting much too cold
I am nervous and anxious, it really counts this time
And you know all my favorite singers have stolen all of my best lines

Well I can hardly wait until I get the sun and your lips both pressing on my skin
Well I can hardly wait until I feel that thrill my heart that starts inside your eyes
And a song in my head that burns so good on my tongue
Yes I will, yeah, yeah
Yes I will, yeah, yeah
Yes I will

Someday I’ll burn this bed
Only two feet wide, but where I’ll hide for the next 17 days
I will ask myself, “How badly do I want this?”
I really want this
Well I can hardly wait until I get the sun and your lips both pressing on my skin
Well I can hardly wait until I feel that thrill my heart that starts inside your eyes
And a song in my head that burns so good on my tongue
Yes I will, yeah, yeah
Yes I will, yeah, yeah
Yes I will