Archivi del mese: luglio 2008

It’s over!!!!!!

E anche per quest’anno, fortunatamente, luglio è finito! Oggi è il 31…domani comincia un altro mese. Oggi è il 31 e non posso riuscire a frenare i pensieri che  mi frullano per la testa, ma domani andrà meglio, domani è un altro mese e ancora una volta posso cullare l’illusione che tutto si sistemerà, lo faccio da tanto tempo e non mi sono ancora stufata! Comunque, c’è da dire che questo è stato un luglio moooolto migliore rispetto agli anni scorsi, è iniziato malino, ma è continuato in maniera più che sopportabile. Mi sto accorgendo che qualcosa sta cambiando, forse con il tempo potrei riuscire veramente a conciliare gli opposti del mio carattere, ma probabilmente mi servirebbero un paio di ere geologiche per questo. Eppure sono convinta di aver capito qualcosa, di aver imparato a gestire, almeno in parte, questo mio carattere contorto: continuerò ancora chissà per quanto a bruciare incenso sui soliti altari, ma questo non mi porterà più a Crociate contro nemici immaginari. Mi sono resa conto che posso essere una persona felice, accettando i miei piccoli drammi e ridendoci su- Sarà che sto diventando vecchiotta per fare la ragazzina isterica.
Ad ogni modo…a proposito di agosto! Io il 2 parto…me ne vado 3 settimane verso Nord, mi attende il giro della penisola scandinava! La cosa mi preoccupa non poco, sarà lunga e a volte sarà difficile sopportare le mie compagne di viaggio (la mamma e quella cosa bionda che è mia sorella), ma per fortuna ho chi mi aiuterà in quest’impresa. Credo tutto sommato sarà un’esperienza elettrizzante, anche se piuttosto faticosa! Vabbè…al mio ritorno (se torno) vedrò di fare un resoconto completo del viaggio! Fate tutti i bravi nel frattempo! E guardate e riguardate questo video…sono uno più bello dell’altro David Bowie e Brian Molko, mamma mia! Buon agosto…

Annunci

HPL

“E’ una sfortuna,
ma è anche una realtà, che la maggior parte della gente abbia
un’apertura mentale troppo limitata per valutare con intelligenza i
fenomeni rari in cui si imbattono gli individui più sensibili, fenomeni
che vanno oltre l’esperienza comune e che in pochi riescono a
percepire. Gli uomini di più ampio intelletto sanno che non c’è netta
distinzione tra il reale e l’irreale, che le cose appaiono come sembrano
solo in virtù di delicati strumenti fisici e mentali attraverso cui le
percepiamo; ma il prosaico materialismo della maggioranza condanna come
follia i lampi di visione che a volte squarciano il velo dell’ottica
comune e del più ovvio empirismo”.


da “La Tomba”, racconto di Howard Phillips Lovecraft

Thanks =)

Sono commossa…il mio povero piccolo paranoico blog ha ricevuto un premio! Volevo ringraziare innanzitutto MGM (http://mad-guitar-man.spaces.live.com/) che mi ha conferito quest’onore!!!!! Ora, mi piacerebbe continuare questo simpatico giro di premiazioni, ma non sono un’attenta esploratrice di blog, quindi non saprei indicare l’indirizzo di 5 blog meritevoli! Chi volesse aderire all’iniziativa, essendo meno dissociato dal mondo della sottoscritta, faccia un salto sul blog di MGM dove sono spiegate le regole! Graaaaaaaazie ancora! A bocca aperta 

Piccolo appunto di giornata: mentre preparavo il pranzo avevo la tele accesa su Studio Aperto, hanno fatto un “servizio” (per quanto tali possano essere definiti quelli che manda in onda l’unico telegiornale che non si chiama tg qualcosa…ed un motivo c’è!) sui simpaticoni in fila per comprarsi l’I-phone! Premesso il fatto che io non so nemmeno cosa sia e non ho idea di quanto costi, mi sorge spontanea una domanda: ma porca puttana, non c’è la recessione economica?? Non siamo ormai tutti al verde e dobbiamo prostituirci per comprare pane e latte?? E allora perché c’è la fila davanti ai negozi Apple per comprare l’ultima superflua figatina tecnologica?? Signori, io sarò una persona contraddittoria, ma mi sembra che anche la società in cui siamo immersi ci trasmetta dei messaggi non propriamente coerenti! Allora, siamo in crisi e ha ragione mia nonna “la vita la deventa sempre pù cara” (mia nonna si esprime in dialetto trentino, ma suppongo non sia così difficile decifrarlo) oppure ci piace solo piangerci addosso e possiamo permetterci di far incrementare il fatturato della Apple svuotandoci le tasche?? Tutto questo mi fa vomitare! E intanto la Camera ha dato il via libera al lodo Alfano…W l’Italia!

Film inutili!


Questa sera sono stata al cinema con Lau a vedere Wanted e…devo confessarlo: ho una passione stupida, incontenibile, ingiustificata per i film del cazzo in cui la trama è scontata come il panettone a Natale e il suo unico scopo è quello di far sì che i protagonisti si sparino addosso, perdano litri di sangue, si salvino in situazioni improbabili e arrivino freschi e pronti alla scontatissima resa dei conti finale, lasciandosi alle spalle una scia di morti più o meno coinvolti!!! Poi vabbè, il fatto che ci sia quel bel figliolo di James McAvoy non nuoce affatto al tutto (per gli amanti del genere femminile c’è Angelina Jolie, che ci sembra nata per questi ruoli “alla Lara Croft”)! Decisamente stupido e poco impegnativo, ma meraviglioso per passare una serata al coperto mentre fuori piove…è il tipico esempio di film del cazzo fatto bene! E poi io voglio sposare James McAvoy!!!!! A bocca aperta